La Lega Nord a Cesenatico perde i pezzi

Non ci stupisce affatto ciò che in questi giorni appare sulla stampa sulla Lega Nord Romagna a Cesenatico.

il Presidente del Consiglio Comunale Angelo Soragni, al quale più volte avevamo raccomandato invano sobrietà, dopo essere stato ammonito da PD e Movimento 5 stelle riceve il benservito anche dal suo partito: per il quale aveva lavorato sodo in campagna elettorale, portando anche 150 preferenze personali.

Il coordinatore provinciale Jacopo Morrone lo ritiene responsabile di una sua mancata investitura da vicesindaco e della mancata presidenza alla Lega della Cesenatico Servizi.
Morrone probabilmente dice una cosa falsa, ma nel suo caso sarebbe strano il contrario.

Soragni avrà sicuramente cambiato opinione anche su quello che fino a pochi mesi fa definiva “un politico vivace e lungimirante” che è Gian Luca Pini: capo bastone del partito in Romagna, sul quale la pensano più o meno tutti allo stesso modo.

Ci chiediamo quindi due cose: come si comporteranno il Consigliere e L’Assessore in quota al Carroccio, visto che la loro fede leghista è assai dubbia ?
Il Sindaco Buda, con deplorevole ritardo, si sarà finalmente reso conto che razza di gente ha chiamato fino ad oggi “gli amici della Lega”?

Il tempo, si sa, è galantuomo: con certi personaggi ne basta assai poco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...