La farmacia che non c’è !!

Si potrebbe tracciare un primo bilancio provvisorio sull’apertura della farmacia comunale a Bagnarola e non sarebbe nemmeno difficoltoso: visto che il bilancio è zero virgola zero. Non ce n’è ancora traccia: nonostante sia una struttura che non prevede vani tecnici, come cucine o ascensori e che se ne sia occupata anche la giunta precedente. Ma si sa…fra pubblico e privato tempi, costi e risultati sono sempre “disallineati”.

Per il bilancio finale si dovrà invece aspettare la fine dell’estate. Sarà infatti passato un anno dall’insediamento della Azienda speciale e saranno stati spesi oltre 10.000 euro fra: compenso del Presidente ovvero 5.000 euro, gettone di presenza dei Consiglieri ovvero 150 euro a testa a riunione, compenso del Revisore dei conti ovvero 2.000 euro e varie spese vive. Ammesso e non concesso che il Comune non stia già pagando anche l’affitto.

Pare che la realizzazione sia stata rallentata da un contenzioso col proprietario dei muri. Peccato non si sia presa la palla al balzo per cambiare luogo alla farmacia stessa: visto che si verrà a trovare in una pessima posizione in termini di sicurezza, fruibilità e parcheggio, essendo proprio sul ciglio di Via Cesenatico.

Auguro sinceramente buon lavoro alla Presidente dell’Azienda speciale e ai suoi collaboratori, affinché dopo l’estate ci facciano trovare una farmacia funzionante e non due vetrine in stato di abbandono.
Ruben Bastoni – La Destra Cesenatico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...