La crisi del contro-destra !!

I rapporti personali e fiduciari possono anche lacerarsi, ma non è possibile auspicare la continuità nel rapporto coi repubblicani e allo stesso tempo revocare la delicata delega che era stata loro affidata. Se il problema è Bruna Righi: è già stato risolto con la sua defenestrazione. Invece la questione versa sulle “chiavi della cambusa”, cioè sulla delega all’Urbanistica. A qualcuno si dice “stai con noi ma nascondi il tuo simbolo”, ad altri si dice “rimani con noi ma in te non ripongo fiducia”. Al dissidente Cangini diranno “non uscire dalla stanza ma nasconditi sotto al tavolo…”. Forse l’Edera poteva fare un altro nome, ma bene ha fatto a non accettare la revoca della delega. E’ ora di finirla con questi atteggiamenti.

Velo pietoso sui commenti degli esponenti di CL, i quali diventano Ente morale solo quando vengono criticati. Per poi tornare ad essere un vero e proprio potentato quando c’è da curare i loro interessi e sistemare i loro rampolli. Altro che attacchi hitleriani per via della loro Fede religiosa. Sono loro per primi a marcare l’appartenenza (cosa che, vista da destra, è anche apprezzabile).

Incredibile è anche una Sinistra che sale in cattedra e critica Buda, non accorgendosi che la gente gli chiede ciò che aveva promesso di fare: cambiare rotta verso i metodi della sinistra stessa. Scelta degli assessori per competenza, spregio alle richieste dei piani alti dei partiti, dialogo con le parti in causa. Questo ci si aspettava.

Bisogna contrastare in ogni modo un loro possibile ritorno e andava scongiurata una deriva a sinistra che sicuramente toccherà il PRI. Va però riconosciuto, a onor del vero, che certe figuracce dilettantistiche la Sinistra ce le risparmiava. gp

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...